Idea

Opportunità di sviluppare idee dell'industria

Ricerca

Studi di fattibilità e percorsi sperimentali internazionali

Filiera

Coinvolgimento di soggetti pubblici e privati

Fornitori

Sostenibilità allo sviluppo locale

Clienti

Soluzioni ad esigenze e nuovi prodotti

Mercato

Nuovi modelli di economia circolare

L’attività di Opigeo

L’interesse per leganti innovativi senza clinker ad attivazione alcalina o geopolimeri a basso impatto ambientale sta crescendo, sia in ragione del loro posizionamento sul mercato sia perché iniziano a diventare economicamente competitivi rispetto al cemento tradizionale.

 

Lo sviluppo ed il supporto alla produzione ed utilizzo di questi materiali costituisce la base delle attività di Opigeo, unitamente alla ricerca e alla definizione del trattamento e dell’impiego di sottoprodotti industriali utili nella formulazione di questi leganti.

 

Il mercato di riferimento è quello nazionale ed internazionale dei materiali inorganici: leganti, cementi, adesivi, geopolimeri, materiali ceramici, materiali lapidei.

Le capacità di Opigeo

OPIGEO nasce come spin-off dell’Università di Padova da un gruppo di professori e ricercatori esperti nel settore della elaborazione minerale, nella chimica dei cementi e leganti inorganici e nella elaborazione e caratterizzazione di materiali soffici quali paste, sospensioni, creme e sistemi colloidali.

 

Su questi argomenti i soci fondatori di Opigeo hanno pubblicato più di 300 articoli su riviste internazionali di primo livello (Science, Cement and Concrete Research, Construction and Building Materials, Soft Matter, Journal of Colloid and Interface Science, Journal of Hazardous Materials, Journal of Cleaner Production…).

300

Pubblicazioni

Pubblicazioni e articoli scientifici.

0%

R&S

Investimenti in Ricerca & Sviluppo

2

Brevetti

Numero di depositi.

0%

Progetti UE

Impegno aziendale in programmi internazionali.

I soci fondatori di Opigeo hanno ricevuto più di 7500 citazioni nella letteratura scientifica.

 

Sono, inoltre, coautori di due brevetti sulla sintesi e sull’impiego di polimeri modificatori di reologia di paste e sospensioni minerali.

Insieme a professionisti con conoscenza dei settori industriali di riferimento ed esperienza delle necessità e delle pratiche del riciclo di sottoprodotti industriali e dell’economia circolare, Opigeo propone soluzioni che valorizzano i sottoprodotti inorganici e realizzano un plusvalore ambientale con il risparmio di materie prime vergini e con la salvaguardia del territorio.

Settori

Settore siderurgia

Siderurgia

Processi di fusione metalli
Termovalorizzazione

Energia

Termovalorizzazione, digestione anaerobica e pirolisi
Industria lapidea

Lapidea/ceramica/refrattaria

Estrazione taglio e formatura
Chimica inorganica

Chimica inorganica

Processi di reazione con sottoprodotti

Applicazioni

Leganti idraulici

Materiali compositi

Trattamento acque

Filtrazione aria

Protezione termica

Protezione fuoco

Partner

Università degli Studi di Padova